Selva Academy batte Vjs Velletri, sconfitta in trasferta per la Juniores

00000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

La Juniores di Massimo Canini si arrende al Selva Academy Pomezia nello scontro diretto.

Che sarebbe stata una gara difficile era noto a tutti, ma la Vjs Velletri nonostante la sconfitta esce a testa alta dal campo di Pomezia, dopo lo scontro diretto contro i padroni di casa del Selva Academy finito in favore dei pometini. La squadra di mister Canini ha pagato un inizio shock, con tre reti in venticinque minuti, che hanno tagliato le gambe ai rossoneri, comunque pronti a reagire ma non abbastanza da completare la rimonta. Pronti e via, dopo appena un minuto i locali sono già in vantaggio, complice una dormita difensiva, e Morelli è battuto per l'1-0 di testa. Il raddoppio arriva poco più tardi, con un calcio di punizione centrale che beffa il portiere veliterno. La Vjs Velletri è stordita e non riesce ad entrare in partita, si sbilancia in avanti ma lascia ampie praterie al Selva Academy che approfitta e ringrazia con il 3-0, nato da un malinteso tra un difensore rossonero e il portiere. Al 28esimo minuto la partita sembra già chiusa, ma i veliterni hanno uno scatto d'orgoglio - anche grazie ad alcuni cambi tattici e alla difesa a tre - e si procurano un rigore che sarebbe l'occasione per riaprire il match. Purtroppo la giornata storta si conferma e Fanni, dal dischetto, si fa parare il penalty grazie anche alla bravura dell'estremo avversario. La squadra di Canini trova comunque il meritato gol della bandiera con Di Luzio, bravo a risolvere una mischia in area depositando in rete prima della pausa. Il secondo tempo, però, grazie all'ottima tattica degli avversari guidati dall'ex Fabrizio Guitaldi, si rivela anonimo e privo di idee. Le emozioni scarseggiano e il Selva Academy conduce senza affanni, portando a casa tre punti che consentoni ai pometini di scavalcare i veliterni in classifica. La Vjs Velletri resta in zona play off, a 22 punti, e sabato allo "Stoza" di Cori attende il Faiti, secondo in classifica. Per la squadra di Canini la gara della verità, poichè un successo potrebbe significare molto proprio in ottica promozione.

VJS VELLETRI: Morelli, Iannini, Imperiali (Spallotta), Quattrocchi, Sorrentino (Corbi), Cerini, Pelliconi, Cafarotti, Di Luzio (Pasquini), Fanni (Maggi), Hamza.

Panchina: Spallotta, Klabi, Maggi, Pasquini, Corbi.

Allenatore: Massimo Canini.

Visite

0276292
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
272
395
1147
4239
8967
30284
276292