Vjs Velletri show: ribaltato il risultato a Latina, grande prova contro il SS Pietro e Paolo

000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

La squadra di mister De Massimi espugna il "Comunale" di Latina nel big match.

Una splendida Vjs Velletri vince e convince al "Comunale" di via Londra, al cospetto della compagine di casa che veniva da un periodo di forma strepitoso e da tante vittorie consecutive. La squadra di mister Stefano De Massimi, con una prova tutta grinta e carattere, ha reagito all'iniziale e rocambolesco svantaggio con due reti di pregevole fattura neutralizzando poi le fonti di gioco avversarie per tutti e novantacinque i minuti.

Partenza da horror per i veliterni: quando non sono ancora passati due giri di lancette, al primo (e unico) affondo della gara il SS Pietro e Paolo passa in vantaggio. Cross dalla destra di Di Razza, in mezzo non c'è nessuno ma il pallone prende una strana direzione e la traiettoria beffarda colpisce il palo interno ed entra in rete lasciando di sasso la difesa e lo stesso Bernardi. Marcatura davvero incredibile, ma i pontini sono avanti. La Vjs Velletri riorganizza le idee e comincia a giocare, schiacciando nella propria metà campo gli avversari. Al 9' bella sponda di Spagnoli per Fratarcangeli, il numero otto libera il tiro ma la forza non è necessaria ad impensierire Fornea, abile a bloccare in due tempi. All'11esimo ancora Fratarcangeli ha un'ottima occasione, dall'interno dell'area però il controllo è difficoltoso e la sua conclusione viene respinta da Fornea. Il pari arriva al 20esimo: bel pallone in mezzo, Cassandra si gira e tira ma Fornea e Smorgon si salvano in qualche modo in coner. Dalla bandierina Fratarcangeli pennella per Cassandra che di testa colpisce con forza e precisione gonfiando la rete per l'1-1. Il pareggio rigenera i rossoneri, determinati nel completare la rimonta, che puntualmente arriva al 35esimo: altro calcio piazzato dalla tre quarti, Fratarcangeli pesca la testa di Spagnoli che con caparbietà e rapidità infila il 2-1. Nel finale di tempo si rivede il SS Pietro e Paolo, Petruzzi con una zuccata segna ma il gioco era stato fermato per fuorigioco. Si va al riposo con i veliterni in vantaggio.

Nella ripresa la squadra di De Massimi contiene il timido pressing locale e si fa vedere in diverse occasioni dalle parti di Fornea. Al 5' Cassandra, su appoggio di Pelliconi, prova il piazzato dal limite dell'area: la posizione è buona e il tiro sfiora l'incrocio. Al 18esimo su calcio di punizione di Fratarcangeli il pallone rimbalza in area, Spagnoli tocca quanto basta per indirizzare la sfera verso la rete ma la traversa esterna nega la doppietta al classe '94. Con il passare dei minuti la Vjs Velletri amministra senza mai rischiare nulla, complice il possesso palla e l'attenta retroguardia. Al 45esimo è Fratarcangeli a graziare Fornea, quando a tu per tu con l'estremo avversario angola troppo la conclusione spedendo a lato il possibile colpo del ko. Occasione che oltre a consacrare la splendida prova della squadra legittima il risultato e la vittoria.

Grande prova di carattere per i rossoneri, che escono con tre punti preziosi dalla trasferta pontina superando con merito una delle formazioni più in forma del momento (e del campionato). La Vjs Velletri è orgoglio e cattiveria agonistica, il fulmineo svantaggio avrebbe potuto compromettere il morale dei rossoneri che hanno invece reagito alla grande. Prossima fatica per la truppa di De Massimi al "Giovanni Scavo": arriverà il Norma, formazione alla disperata ricerca di punti salvezza e pronta a vendere cara la pelle contro i veliterni. Un impegno da non sottovalutare.

SS PIETRO E PAOLO - VJS VELLETRI 1-2 (primo tempo 1-2)

SS PIETRO E PAOLO: Fornea, Maggiarra, Ciaramella, Franchini, Smorgon, Di Muro, Finamore, Petetta, Di Razza, Favero.

Panchina: Compagnoni, Di Domenico, Blasi, Giugliano, Furno, Visari, Di Raimo, Petruccelli, Frattarelli.

Allenatore: Giovanni Libertini

VJS VELLETRI: Bernardi, Masella, Moscato, Cafarotti, Bonanni, Cimini, Crepaldi, Fratarcangeli, Spagnoli A., Cassandra, Pelliconi.

Panchina: Morelli, Calcagni, Middei, Vecchioni, Simonetti, Tafani, Di Battista.

Allenatore: Stefano De Massimi.

Arbitro: Ilaria De Florio di Formia

00000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Sponsor

Visite

0500979
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
222
1407
5796
5796
12017
21302
500979