Poker rossonero: Vjs Velletri batte La Setina 4-0

0000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

La compagine di De Massimi batte i setini e vola a 64 punti.

Al ritorno dalla lunga sosta pasquale, la Vjs Velletri di mister De Massimi trova tre punti con una buona prestazione al cospetto di un La Setina arrivato allo "Scavo" con la speranza di racimolare gli ultimi punti mancanti per la matematica salvezza. I rossoneri, invece, intenzionati a riprendere la corsa hanno disputato una partita di sostanza, e sono stati premiati dal risultato finale.

Primo tempo totalmente di marca veliterna: primo squillo già all'11esimo con una punizione da fuori di Fratarcangeli che finisce di poco alta sopra la traversa. Ben più ghiotta è l'occasione costruita al 24esimo: cross di Cassandra per Spagnoli, il numero nove è bravo a girare a rete di testa ma la palla viene poi deviata in corner da Rossi. Portiere ospite ancora graziato al 30esimo (conclusione di Tafani sul fondo) e al 28esimo, sull'asse Cafarotti-Spagnoli, con un altro colpo di testa che questa volta si infrange sul palo. La prima occasione per la squadra biancoverde arriva al 37esimo: rasoterra insidioso di Zaaza e respinta di Bernardi. Per trovare la rete la Vjs deve sciupare ancora un'occasione: bella girata, da terra, di Spagnoli e sfera che sfiora il palo. Finalmente l'1-0 arriva, al 45esimo, proprio con Spagnoli, che su assist di Cassandra si fa trovare pronto e infila nel sacco la palla del vantaggio. Si va al riposo con i veliterni avanti.

Nella ripresa la squadra di De Massimi amministra senza rischiare e cerca di chiudere i conti. Al 25esimo è ancora Spagnoli ad essere pericoloso, pallone respinto in angolo. Stessa sorte tocca a Simonetti, un minuto dopo, proprio sul tiro dalla bandierina: conclusione da dentro l'area murata. Il raddoppio arriva al 28esimo: contropiede due contro zero, Cassandra conclude, Rossi respinge, l'accorrente Bonanni indisturbato infila in porta. La Vjs Velletri, sull'onda dell'entusiasmo, trova anche il tris con il tocco di Simone Spagnoli appena entrato. Nel finale una devastante ripartenza di Cassandra vale il poker che chiude i conti.

Gara non spettacolare ma interpretata con cinismo dalla Vjs Velletri, che sale a quota 64 e torna al meglio in campo dopo la pausa. Non c'è un attimo di respiro, perchè domenica i rossoneri sono attesi a Nettuno contro una delle squadre più in forma del campionato e autrice di un ottimo girone di ritorno.

VJS VELLETRI: Bernardi, Masella, Moscato, Cafarotti, Bonanni, Simonetti, Crepaldi, Tafani, Spagnoli A., Cassandra, Fratarcangeli.

Panchina: Morelli, Calcagni, Middei, Di Battista, Quattrocchi, Spagnoli S., Cimini, Pelliconi.

Allenatore: Stefano De Massimi

LA SETINA: Rossi, Mumin, Pecorilli, Dell'Omo, Consoli, Pucci, Amicia, Traore, Zaaza, Diallo, Aprea.

Panchina: Secara, Abdulaziz, Morbidelli, Anzalone, Sylla, Yunus, Gallo, Pagani.

Allenatore: Francesco Consoli

Arbitro: Federica Di Biase di Aprilia

Sponsor

Visite

0483874
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
141
1411
5491
5491
16214
18549
483874