Vjs Velletri - Real Testaccio 3-0

00000000000000aaaaaaaaaaaaaates

Esordio casalingo per la Vjs Velletri che dopo un'assenza lunghissima torna allo "Scavo".

Si torna al “Giovanni Scavo” dopo uno stop apparso infinito e la Vjs Velletri può riabbracciare solo idealmente il proprio pubblico, vista la disputa della gara a porte chiuse. Tuttavia il club del presidente Silvagni ha offerto, tramite lo streaming di Fanner, una diretta sulla propria pagina facebook che ad una media di duecento persone al minuto ha totalizzato oltre seimila visualizzazioni. Niente male per un match di prima categoria a testimonianza che la Vjs merita altri palcoscenici…

I rossoneri partono subito con il piede sull’acceleratore e producono tre palle gol in appena un quarto d’ora. Fratarcangeli sugli esterni fa il bello e il cattivo tempo, la velocità di Melucci e la fisicità di Spagnoli mettono in seria difficoltà la retroguardia romana con Cassandra sempre in agguato. Proprio il bomber ha una ghiotta occasione su ottimo assist di Fratarcangeli ma è superbo il portiere avversario nel negargli il gol con un intervento d’istinto. Poco prima i veliterni avevano sciupato una favorevole occasione dopo un’azione corale conclusa con l’esterno della rete. Il vantaggio della Vjs Velletri arriva al 25esimo minuto: grande contropiede lanciato direttamente dalle retrovie e Cassandra, partito sul filo del fuorigioco, si invola a rete e non ha difficoltà a superare Miozzi per l’1-0. Primo gol stagionale per il forte attaccante rossonero, alla terza stagione con la casacca veliterna, e prima rete in campionato della squadra di De Massimi. Dopo neanche un minuto Melucci raddoppia: errore imperdonabile della difesa ospite, Cassandra ruba palla e la mette in mezzo, l’incolpevole Miozzi si oppone una prima volta ma Melucci in ribattuta non perdona. Il Real Testaccio si fa vivo su punizione al 32esimo con Mezzazappa dal limite, D’Agapiti si distende e respinge in fallo laterale. Allo scadere in contropiede Spagnoli prova a siglare il tris con un destro da fuori mandando a lato di poco senza creare grattacapi al neo-entrato Volpato dopo lo scontro fortuito fra Miozzi e Giordani.

Nella ripresa i ritmi si abbassano, complice anche un po’ di stanchezza, ma la partita rimane vitale.

La marcatura a freddo taglia le gambe ad un Real Testaccio punito oltre i propri demeriti e mette fine alle ostilità. Non mancano però le emozioni. Con grande orgoglio la squadra di Isidori si rende pericolosa con Leopardi, arrivato al tiro ben due volte difettando di qualche centimetro la mira. Sul finale però è Cassandra a mancare il poker incredibilmente con un pallonetto preciso che si stampa sulla traversa a portiere battuto.

Vittoria convincente ed esordio positivo. Non sarà una stagione semplice, lo si è capito dai primissimi minuti, per cui partire bene e con il piede giusto è una splendida dose di carica per affrontare al meglio le tante battaglie che attendono la Vjs.

 

 

VJS VELLETRI – REAL TESTACCIO

VJS VELLETRI: D’Agapiti, Quattrocchi, Moscato, Cafarotti, Bonanni, Giordani, Latini, Melucci, Spagnoli A., Cassandra, Fratarcangeli.

Panchina: Bernardi, Schiavetti, Simonetti, Milordi, Spagnoli S., Passaretta, Calegih, Cecchetti, Giorgi

Allenatore: Stefano De Massimi

REAL TESTACCIO: Miozzi, Luchan, Cusimano, Fassio, Buttarazzi, Meddi, De Angelis, Striani, Di Girolamo, Mezzazappa, Morero.

Panchina: Volpato, Angeletti, Lanciano, Anello, Leopardi, Di Santo, Provenzani, Rosatelli, Pescetelli.

Allenatore: Daniele Isidori.

MARCATORI: 25’ pt Cassandra (V), 26’ pt Melucci (V); 1' st Spagnoli A. (V)

ARBITRO: Luca Orlandella di Frosinone

Sponsor

Visite

1020960
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
520
885
5230
5141
16404
17306
1020960