Sala Stampa

De Massimi: "Vittoria fondamentale, partita più difficile della stagione"

000000000000000000000000000000000000000000000000000aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Il tecnico della Vjs Velletri, Stefano De Massimi, analizza la vittoria contro il Real Aprilia (3-2).

Mister, vittoria sofferta contro la squadra che forse, fino ad oggi, è quella che ha dato più filo da torcere alla Vjs Velletri. Meriti del Real Aprilia o demeriti dei rossoneri? 

Meriti dell'Aprilia. E' stata la partita più difficile della stagione: loro chiusi ma ordinati, con qualche soluzione preparata sicuramente in settimana dal loro nuovo allenatore a cui già ho fatto i complimenti di persona. Posso aggiungere che squadre cosi come ho visto l'Aprilia oggi possono solo che far bene a questo girone. Più partire vere si giocheranno e più chance avremo noi per portarci in testa.

Il Real Aprilia può considerarsi una squadra spensierata, così come lo sarà il Nettuno domenica prossima. Cosa deve fare e su cosa deve lavorare la Vjs Velletri per soffrire di meno in queste gare fondamentali per la classifica? 

So che col Nettuno sarà un'altra gara vera dal primo minuto al 94esimo. Vengono da parecchi risultati positivi, tutti conquistati con la riapertura del mercato: un chiaro segnale di rafforzamento. Saremo ancora noi, tutto il mondo della Vjs Velletri che coltiviamo insieme da fine agosto al campionato, la nostra stessa motivazione.

Uno dei punti di forza della Vjs Velletri è la difesa, che oggi ha subito due reti (era accaduto solo una volta finora di prendere più di una rete): gli avversari hanno colpito su contropiede e su punizione. Alla Vjs manca, invece, il gol da palla inattiva, considerando che si collezionano tanti corner e tanti calci piazzati ma non sempre la fortuna arride ai rossoneri?

Assolutamente bisogna migliorare queste situazioni da palla inattiva, é un fondamentale di importanza elevata.. Tantissimi tecnici ci costruiscono campionati interi. Noi che prediligiamo le giocate a terra diciamo che continuiamo ad essere più pericolosi coi nostri principi di gioco. Per ora parabole o palle calciate all'aria non si sposano cosi bene con la Vjs targata 2018-2019.

Sponsor

Visite

0500998
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
241
1407
5796
5796
12036
21302
500998