Sala Stampa

Intervista a mister Stefano De Massimi: "Abbiamo margini di crescita importanti"

primasquadra

Intervista all'allenatore della Vjs Velletri dopo il pari di Marino (2-2).

Mister, un pareggio conquistato al 91esimo: possiamo dire che dopo essere stati beffati più volte nei minuti finali, stavolta la fortuna ha premiato gli sforzi della Vjs?

Mi ha lasciato parecchie sensazioni positive il goal del pareggio. Quattro ragazzi subentrati hanno realizzato un'azione splendida nei tempi di recupero ignorando soluzioni estemporanee ma affidandosi ai nostri principi di gioco e per me resta la più grande soddisfazione di domenica. Parlare di episodi fortunati o sfortunati fa parte di ogni lettura di gara da parte dello spettatore... é veramente una moda ormai che non condivido, al contrario credo che sia sempre opportuno andare a migliorare il gesto o elogiare lo stesso in quanto risorsa se eseguito alla perfezione tra tempi e situazioni e decisioni.

La partita è stata difficile, più per meriti dell'avversario o più per demeriti della Vjs Velletri?

Un pareggio che prendiamo per i capelli porta con sé almeno l'entusiasmo di non aver abbandonato l'idea di proporre anche in situazione di difficoltà, dove un po' l'inferiorità numerica, un po' le nostre assenze e po' i nostri infortuni tecnici avevano portato l'inerzia della gara lontano dai nostri canoni di gioco. L'adattamento dei ragazzi a questo tipo di gara é stato pressoché immediato e al triplice fischio abbiamo incamerato non solo un punto ma anche la consapevolezza di un bagaglio di esperienza più vario e la convinzione che uno spirito combattivo comune sta nelle radici del gruppo. Da domenica prossima riattacheremo la gara alla caccia dei tre punti.

Domenica allo "Scavo" arriva un Clembofal indiavolato per un inizio di campionato non brillante. Che partita sarà, considerando anche che i rossoneri sono in striscia positiva da tre turni?

Domenica prossima si torna a giocare in casa dove batte il cuore della Vjs e questo é già da se grande piacere e grande stimolo. Una serie positiva ti fa pensare a tante cose positive ma anche a tante altre ancora inespresse. Sono convinto che noi abbiamo margini importanti ma nello stesso tempo sono anche dell'opinione che solo il sudore e la convinzione in noi stessi può portarli alla luce ed evidenziarci come forza del campionato. Dobbiamo avere l'intelligenza di cercare il nostro meglio o il nostro intentato all'esterno ma costruirci da dentro, miscelarci con un ingrediente di cultura e impegno e non svelare mai il segreto di tanta dedizione.

Visite

0620991
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
249
495
1670
5319
8215
21493
620991